Vai alla piattaforma
Cerca

5 Set 2020

Report settimanale emergenza coronavirus in Italia, aggiornamento al 4 settembre

Immagine categoria

Nuovo report dell’andamento epidemiologico per la settimana 29 agosto – 4 settembre.

Come ogni sabato, anche oggi vi proponiamo il nostro report aggiornato dell’emergenza coronavirus in Italia, per la settimana 29 agosto – 4 settembre, a cura del team della pagina Facebook Coronavirus – Dati e Analisi Scientifiche.

I nuovi casi positivi sono stati, in media, 1.320 al giorno. La scorsa settimana la media era di 1.193.

Il 4 settembre è stato registrato il dato più alto della settimana: 1.733 nuovi casi (in figura 1 è visibile l’andamento dei nuovi casi giornalieri). Di questi, il contributo maggiore è quello della Lombardia, con +337 nuovi casi (19,4%), e del Veneto, con +273, il 15,8% del totale (50 di questi casi risalgono a inizio agosto ma sono stati aggiunti solo ieri al totale). Il Lazio e la Campania contribuiscono con +171 casi l’una (9,9%) e la Puglia con +117 nuovi casi (6,8%).

Figura 1. Nuovi casi positivi, dati giornalieri. Fonte: Protezione Civile.

Il totale degli attualmente positivi supera quota 30.000. Dall’inizio dell’emergenza ci sono stati 274.644 casi di positività, sono 9.235 i casi in più rispetto al report della scorsa settimana.

La percentuale dei nuovi casi positivi sul totale dei tamponi giornalieri analizzati è di 1,5%, leggermente più bassa rispetto al dato della scorsa settimana, 1,6%. La percentuale dei nuovi casi positivi rispetto al numero complessivo dei nuovi casi testati (definiti come soggetti a cui non è mai stato fatto il tampone prima) è di 2,2%, in leggera decrescita. Segnaliamo che il 2 settembre, per la prima volta, sono stati analizzati oltre 100.000 tamponi; il 4 settembre, oltre 113.000 tamponi.

I dimessi/guariti salgono a 209.027 in totale, sono stati oltre 1.800 questa settimana.

Negli ospedali risalgono i casi in terapia intensiva: questa settimana viene superata quota 120 ricoveri. Per la precisione sono 121 i pazienti che si trovano ora in condizioni critiche. In totale, i pazienti attualmente ospedalizzati sono 1.728, 481 in più rispetto al dato del 28 agosto.

Questa settimana, sono decedute 48 persone, il totale dei decessi dall’inizio dell’emergenza è di 35.518.

In figura 2, la tabella aggiornata al 4 settembre con i dettagli regionali.

Figura 2. Scheda riepilogativa dei dati epidemiologici aggiornata al 4 settembre 2020. Dati aggregati quotidiani Regioni/PPAA – Ministero della Salute – Istituto Superiore di Sanità. Fonte: Protezione Civile.

Il report di monitoraggio fornito dal Ministero della Salute per la settimana 24 – 30 agosto indica in aumento l’età mediana dei casi diagnosticati durante la settimana di riferimento: 32 anni.

L’Rt, indice di trasmissione del virus, per lo stesso periodo è aumentato, 1,18 per l’Italia. L’Rt fornito dal Ministero della Salute viene calcolato solo sui casi sintomatici; un aumento dell’indice di trasmissione denota una crescita nel numero dei casi sintomatici rispetto ai periodi precedenti.

È in aumento per la quinta settimana consecutiva il numero dei focolai: 1.799 sono attivi ora, di cui 649 nuovi.

Fonti: