Vai alla piattaforma
Cerca

15 Ago 2020

Report settimanale emergenza coronavirus in Italia, aggiornamento al 14 agosto

Immagine categoria

Nuovo report dell’andamento epidemiologico per la settimana 8 – 14 agosto.

Anche questo sabato vi proponiamo il nostro report settimanale con i dati epidemiologici aggiornati dell’emergenza coronavirus in Italia, per la settimana 8 – 14 agosto, a cura del team della pagina Facebook Coronavirus – Dati e Analisi Scientifiche.

La media dei nuovi casi positivi di questa settimana è di 437, più alta rispetto a quella dell’ultimo report, dove riportavamo 317 casi al giorno, in media (in figura 1 è visibile l’andamento dei nuovi casi positivi).

Immagine che contiene acqua

Descrizione generata automaticamente
Figura 1. Nuovi casi positivi, dati giornalieri.
Fonte: Protezione Civile

Il dato assoluto più alto è quello del 14 agosto, con +574 nuovi casi positivi: di questi, 127 provengono dal Veneto (22,1%), 97 dalla Lombardia (16,9%), e 57 dall’Emilia-Romagna (9,9%). Le altre regioni con oltre 30 casi sono state il Lazio (+45), la Campania (+44), la Sicilia (+36) e le Marche con +32. Le regioni con un incremento nullo nella giornata del 14 agosto sono la Valle d’Aosta e il Molise.

L’età mediana dei casi negli ultimi 30 giorni è di 36 anni.

Le persone attualmente positive al nuovo coronavirus in Italia sono 14.249. Il totale complessivo dei casi di positività in Italia dall’inizio dell’emergenza sale a 252.809, con un incremento complessivo di oltre 3.000 durante questa settimana.

La percentuale media dei tamponi positivi sul totale dei tamponi analizzati questa settimana è dell’1,0%, più alta rispetto allo 0,6% che si registrava in media nelle ultime due settimane. Aumenta anche la percentuale dei tamponi positivi sul totale dei nuovi casi testati (soggetti che non erano mai testati prima per il nuovo coronavirus): arriva infatti al 2% in media, contro l’1,2% della scorsa settimana.

Il numero totale delle persone decedute è di 35.234, +44 questa settimana.

Per quanto riguarda gli ospedalizzati, sono aumentati i ricoveri in terapia intensiva, che avevano invece visto una stabilizzazione nelle ultime tre settimane. Sono ora 56 i pazienti ricoverati in condizioni critiche, ricordiamo che la scorsa settimana erano 42. Si mantengono stabili i dati dei ricoverati con sintomi, 771 rispetto ai 779 della scorsa settimana, e il numero totale degli ospedalizzati, 827 questa settimana, paragonabile agli 821 della scorsa.

Il numero totale dei dimessi/guariti raggiunge quota 203.326, l’incremento settimanale è di +1.684.

In figura 2, la tabella dei dati della Protezione Civile e del Ministero della Salute aggiornata al 14 agosto.

Immagine che contiene armadietto, edificio

Descrizione generata automaticamente
Figura 2. Scheda riepilogativa dei dati epidemiologici aggiornata al 14 agosto 2020. Dati aggregati quotidiani Regioni/PPAA – Ministero della Salute – Istituto Superiore di Sanità.
Fonte: Protezione Civile

Il nuovo report di monitoraggio del Ministero della Salute, riferito al periodo 3 – 9 agosto, descrive un aumento dell’incidenza cumulativa, che passa da 5,8 a 7,29 casi ogni 100.000 abitanti negli ultimi 14 giorni.

L’indice di trasmissione (Rt), riferito al periodo 23 luglio – 5 agosto, è pari a 0,96. Continua quindi a mantenersi stazionario attorno all’unità.

Nel periodo di riferimento del report di monitoraggio, sono stati riportati complessivamente 925 focolai, di cui 225 nuovi.

Fonti: