Vai alla piattaforma
Cerca

29 Lug 2020

Fast Track Covid-19: call aperta per enti di ricerca pubblici e privati

Immagine categoria

Un nuovo bando per aziende ed enti che si occupano di innovazione e ricerca contro COVID-19.

È stata prorogata al 30 settembre 2020 la scadenza del bando “Fast Track Covid-19”, aperto a enti, associazioni, fondazioni pubbliche e private, e aziende che si occupano di ricerca e innovazione in vari ambiti, legati alla lotta contro il coronavirus.

Il bando, creato da Area Science Park e Sistema ARGO e promosso dalla Regione Friuli Venezia Giulia, dal Ministero dell’Università e della Ricerca e dal Ministero dello Sviluppo Economico, si rivolge a tutte le realtà che si occupano di progetti di innovazione e ricerca legata alla COVID-19, nei settori:

  • Medico-sanitario, per la diagnosi e la prognosi medica e le strategie terapeutiche antivirali;
  • Intelligenza artificiale, per la costruzione di algoritmi, programmi preposti alla risoluzione di problemi specifici, e di tecniche di Machine Learning per creare modelli analitici e predittivi sulla COVID-19;
  • Sistemi di accesso, estrazione e data mining, nel contesto della data science applicata all’emergenza.

I progetti idonei, di durata complessiva tra 3 e 12 mesi, potranno essere cofinanziati fino a un valore di 30.000 euro IN-KIND, quindi tramite l’uso di risorse, infrastrutture, servizi e della Piattaforma di Genomica del Sistema ARGO.

Per partecipare, basterà registrare la propria azienda nell’area dedicata dell’Area Science Park.

Fonti: